La Ciambella Steccata di Morolo è originata dalla stessa metodologia della Ciambella di Morolo, dalla quale si differenzia per la fase di formatura.

Il particolare metodo ideato da Massimiliano, quello di stringere la forma tra due stecche di legno di faggio, permette di effettuare le fasi di affumicatura e stagionatura nel totale rispetto della tradizione.

La forma allungata ne facilita il taglio così da poter ottenere delle fette di spessore uniforme.

La praticità d’uso rende la Steccata di Morolo un formaggio particolarmente adatto per la ristorazione di alto livello.

Pezzature: 2 e 4 Kg circa

Stagionatura: minimo 20 giorni


Scheda tecnica prodotto